Cerca

Valigia per l'Islanda in Inverno

Una delle cose migliori che puoi fare per il tuo viaggio in Islanda è sapere cosa mettere in valigia e indossare. Sebbene sia chiamata Terra di Fuoco e Ghiaccio, siamo onesti: c'è molto ghiaccio. La nostra estrema latitudine nel Nord Atlantico significa che anche le calde giornate estive si aggirano intorno ai %0 Fahrenheit (circa 15 ° C). Arrivare in autunno, inverno o primavera significa che il clima è ancora più freddo. Devi avere la lista di necessità di viaggio islandese perfetta per stare comodo, caldo e asciutto.


Lista per le valigie per l'Islanda


Niente rovinerà il tuo viaggio più velocemente del freddo e dell'umidità perché sei venuto senza l'abbigliamento giusto. Ma se sai cosa mettere in valigia per l'Islanda, il tuo viaggio sarà un gioco da ragazzi. Puoi concentrarti su escursioni sui ghiacciai, sorgenti termali e tutte le altre cose interessanti da fare. Abbiamo creato questo elenco di bagagli per l'Islanda in modo che tu sia preparato. E non è tutto l'intimo termico e le scarpe da trekking impermeabili per Landmannalaugar. Avrai anche bisogno del costume da bagno, della bottiglia d'acqua e di altri elementi essenziali che potrebbero sorprenderti. Bene, diamo un'occhiata a cosa portare in Islanda!

Qual è la regola dei quattro strati?


Prima di entrare nel vivo di cosa mettere in valigia per l'Islanda, mi piacerebbe parlare di una linea guida su come vestire. Si chiama regola dei quattro strati ed è abbastanza semplice. In sostanza, è necessario disporre di quattro tipi specifici di strati per massimizzare il calore e ridurre al minimo l'umidità.


Quindi quali sono esattamente questi quattro strati magici? Sono così felice che tu l'abbia chiesto. Eccoli:


  • Lo strato base

  • Un secondo strato

  • Uno strato isolante

  • Lo strato di protezione esterna

  • Ognuno ha uno scopo diverso e richiede un capo di abbigliamento specifico. Analizziamoli.

Strato base


Il tuo strato base farà due cose. In primo luogo, intrappolerà il calore corporeo, il che è estremamente importante quando si affrontano le temperature talvolta estreme dell'Islanda. In secondo luogo, assorbirà il sudore e l'umidità dalla pelle, che ti terrà asciutto. Per questo strato, raccomando la lana Merino in quanto è di alta qualità, assorbe bene l'umidità e ti terrà caldo e sicuro. Evita il cotone come la peste poiché tende a bagnarsi facilmente e rimanere bagnato, lasciandoti raffreddato fino all'osso.



Secondo strato


Il secondo strato è abbastanza simile allo strato base. Ha anch’esso lo scopo di trattenere il calore corporeo (noti un filo conduttore?) ed è ottimo per quei momenti in cui dovrai stare al caldo ma vuoi rimuovere alcuni strati. Potrebbe essere un altro capo in lana Merino, un top in pile o una camicia o un maglione foderato in pile. La chiave è che trattenga il calore e sia traspirante.

Strato di isolamento


Il terzo strato è uno strato isolante. È usato per mantenere tutto quel prezioso calore corporeo che siamo riusciti a tenere sotto controllo con i nostri primi due strati. Un tipico capo di abbigliamento per questo strato sarebbe un cappotto imbottito di marche come The North Face. Assicurati solo che l'elemento isolante non sia realizzato dal basso. Quel materiale di riempimento si bagna facilmente e impiega un'eternità ad asciugare, il che non è l'ideale quando si visita l'Islanda.

Strato protettivo


Infine, avrai bisogno di uno strato di protezione esterna. Questo è quello che ti proteggerà dagli elementi. Per questo articolo nella tua lista di bagagli, avrai bisogno di una sorta di giacca da pioggia o altra giacca impermeabile e antivento. Gore-Tex è un marchio molto popolare per questo perché respinge entrambi i liquidi e lascia passare il vapore acqueo. È un tessuto impermeabile e leggero progettato per essere utilizzato in tutti i tipi di condizioni atmosferiche.


Quindi ora che hai il tuo primer per l'abbigliamento, diamo un'occhiata a cos'altro portare in Islanda. Metteremo anche un elenco puntato alla fine per una rapida consultazione.

Lista di bagagli estiva per l'Islanda


È una buona idea portare una maschera per dormire se hai intenzione di visitare l'Islanda in estate. Lo straordinario sole di mezzanotte ti offre un sacco di tempo extra per visitare luoghi come la costa meridionale o fare soste extra sulla rotta del Golden Circle. Ma lo svantaggio è che a meno che tu non abbia tende oscuranti molto spesse nella tua camera d'albergo, avrai difficoltà a dormire.



E ricorda solo perché stai facendo i bagagli estivi non significa che puoi risparmiare sulle maglie a maniche lunghe extra o sugli indumenti intimi di lana. La tua lista di bagagli per l'Islanda deve includere tutto per la regola dei quattro strati, indipendentemente dal periodo dell'anno in cui viaggi. L'estate potrebbe essere soleggiata ma a giugno abbiamo avuto anche tempeste di neve.


Gli scarponcini da trekking sono anch’essi un must per visitare luoghi negli Altopiani come la cascata di Haifoss. Questa zona del paese è chiusa durante la maggior parte dell'anno ma si apre in estate.

Cosa mettere in valigia per l'Islanda a settembre e in autunno


Se stai pensando a cosa mettere in valigia per l'Islanda a settembre, la prima cosa che voglio che tu tenga a mente è che probabilmente sarai fuori di notte. Questo perché la metà di settembre è quando inizia la stagione dell'aurora boreale in Islanda.


Con il tuo noleggio auto in Islanda, se vieni durante i mesi più bui, potrai dare la caccia all'aurora boreale. Quindi assicurati di portare maglie a maniche lunghe e molti strati caldi. Quando prepari cosa mettere in valigia per l'Islanda a settembre, tieni anche presente che tende a essere particolarmente piovoso durante questa stagione. L'autunno è quando facciamo la transizione per essere coperti di neve, quindi tienilo a mente quando fai le valigie.

Cosa portare in Islanda in inverno


L'inverno islandese arriva in genere a novembre e dura fino a marzo. Hai ancora la bellissima aurora boreale in mostra durante le notti fredde e limpide. Quando si pensa a cosa portare in Islanda in inverno, le attività con tempo freddo qui includono cose come escursioni sui ghiacciai e trekking attraverso le grotte di ghiaccio.


Qualcosa che potrebbe sorprenderti del tuo viaggio in Islanda è che puoi anche visitare sorgenti termali in qualsiasi momento dell'anno. La gente visita la Laguna Blu e i Bagni Naturali di Myvatn, nonché le sorgenti geotermiche naturali all'aperto e le piscine calde naturali. Che tu venga in inverno o in estate, metti il ​​costume da bagno, un asciugamano in microfibra e, se necessario, le infradito.

Cosa mettere in valigia per l'Islanda in primavera


Infine, ipotizziamo una visita di primavera in Islanda. Le temperature sono leggermente più calde rispetto all'inverno, ma garantiscono comunque la necessità dei quattro tipi di strati descritti sopra. Decidere di noleggiare un'auto in Islanda è sicuramente il modo migliore per vedere l'isola e tutte le grandi cose da fare. Questa è un'altra grande opportunità per fare escursioni, esplorare i fiordi e visitare sorgenti termali e cascate. Finché porti una combinazione dei giusti tipi di vestiti, sarai pronto.



Scarpe per l'Islanda


Esistono due tipi principali di scarpe per l'Islanda e quelle che porti dipendono dal periodo dell'anno. Come minimo, sicuramente vuoi investire in un buon paio di scarpe da trekking impermeabili. Le userai non solo in estate per le escursioni, ma ti serviranno anche in luoghi come la cascata di Seljalandsfoss e il Parco Nazionale Vatnajökull, indipendentemente dal periodo dell'anno. Assicurati solo che abbiano un'ottimo attrito perché probabilmente calpesterai molto ghiaccio e neve.


Puoi anche portare un paio di scarponi da neve se arrivi in ​​inverno. Oltre a queste scarpe necessarie per l'Islanda, porta anche un paio di infradito se hai intenzione di andare in una spa o in un bagno geotermico. E non dimenticare di portare calzini di lana asciutti quando fai i bagagli per l'Islanda.

Elenco completo degli articoli da mettere in valigia


Per avere qualcosa di rapido e facile da consultare, ecco la nostra lista di imballaggio finale dell'Islanda, con tutto il necessario. E se scopri di aver dimenticato qualcosa a casa, vai a Laugavegur Street per fare shopping a Reykjavik.


  • Due camicie termiche. Lana merino a maniche lunghe e preferibilmente o qualche altro tessuto caldo.

  • Due magliette leggere. Queste saranno particolarmente utili se hai intenzione di fare escursioni a Landmannalaugar o altrove.

  • Quattro o cinque maglie sottili. Le unirai a i tuoi vestiti termici e alle magliette leggere e ti toglierai alcuni strati secondo necessità.

  • Parte superiore in pile (opzionale) come strato aggiuntivo.

  • Strato isolante o cappotto imbottito. Stare lontano dal piumino.

  • Una giacca antipioggia impermeabile e preferibilmente antivento.

  • Maschera per dormire se vieni in estate.

  • Leggings termici.

  • Pantaloni foderati in pile (a seconda del periodo dell'anno).

  • Un paio di maglioni.

  • Il tuo costume da bagno.

  • Un asciugamano. Preferibilmente microfibra per asciugare rapidamente.

  • Infradito se vai in una spa

  • Un cappello di lana e guanti isolanti.

  • Intimo e calze di lana.

  • Bottiglia d'acqua riutilizzabile. L'acqua del rubinetto è deliziosa, quindi bevi.

Tutto il necessario per i bagagli per l'Islanda


L'Islanda è un posto fantastico con meraviglie naturali sorprendenti diverse da qualsiasi cosa tu abbia mai visto o vissuto. Avrai sicuramente un viaggio indimenticabile, che avviene una volta nella vita, quando verrai a visitare. Ma ciò che rende l'Islanda così incredibile la rende anche un luogo per cui devi davvero prepararti. Abbiamo anche un elenco di articoli non legati all'abbigliamento da mettere in valigia per l'Islanda che puoi consultare.



Non è ogni giorno che fai un'escursione su un ghiacciaio, visiti un lago in un cratere vulcanico o assisti alla spettacolare aurora boreale. Un viaggio in Islanda è qualcosa che non dimenticherai mai, quindi assicurati di includere tutti gli articoli che abbiamo menzionato nella tua valigia. Sarai più che pronto a sfruttare appieno tutto ciò che la nostra bellissima isola nordica ha da offrire.

26 visualizzazioni

Be Local Buy Local ehf. 

235 Keflavík Airport (Islanda)

SSN: 680513-1630 / VAT: 114127

© 2019 Tutti i diritti riservati

 

ORARI APERTURA

 

UFFICIO DELL’AEROPORTO

Abbiamo un servizio 24 ore su 24 all'Aeroporto Internazionale di Keflavik.

UFFICIO A REYKJAVIK

Il nostro ufficio è aperto dalle 08:00 alle 18:00. L’indirizzo è Fiskislóð 22, Reykjavik.

SCORCIATOIE

 

HAI BISOGNO DI UN CAMPERVAN?
Contattaci
  • Facebook Noleggio Auto Islanda
  • Twitter Noleggio Auto Islanda
  • Instagram Noleggio Auto Islanda