Cerca

Scopri l'Islanda in Estate

Un viaggio in Islanda è speciale in qualsiasi periodo dell'anno, ma specialmente durante i mesi più caldi. La nostra piccola isola prende vita e, come chiunque può dirti, l'Islanda in estate merita una visita almeno una volta nella vita. Allora, com'è il clima estivo islandese, e sai cosa fare in Islanda a luglio e nel resto della stagione estiva? Ci sono molte attività all'aperto e festival di musica e arte, quindi diamo un'occhiata alle cose da fare in Islanda in estate.


Quali sono i mesi estivi in Islanda?


Molte persone raccomandano l'estate come il periodo migliore per visitare l'Islanda. Ma quando è esattamente l'estate in Islanda? Come nella maggior parte dei luoghi, i tradizionali mesi estivi sono giugno, luglio e agosto. Ma non lasciarti ingannare. L'estate islandese è relativa rispetto ai mesi più caldi in altri paesi. Ricorda, ci troviamo appena sotto il circolo polare artico, quindi questa stagione potrebbe non essere quella che ti aspetti per quanto riguarda le condizioni meteo. Oltre al costume da bagno, ti consigliamo di mettere in valigia vestiti caldi e indumenti impermeabili come giacca da pioggia e scarpe da trekking.


Meteo estivo in Islanda


Il tempo in Islanda è imprevedibile; non importa se vieni a marzo o ad ottobre. E non dare per scontato che l'estate sia una vittoria assicurata, perché qui a volte sperimentiamo tempeste di neve anche a giugno. Anche se questo è un caso estremo, troverai comunque alcuni giorni nuvolosi con condizioni umide e ventose. Potresti trovare un sole spettacolare oppure no, quindi è meglio venire preparati a tutto.

Queste sono le temperature medie tipiche di Reykjavik che puoi aspettarti durante l'estate.


Temperature medie di giugno: Massime 54 ºF (12 ºC) | Minime 44 ºF (6 ºC)

Temperature medie di luglio: Massime 57 ºF (14 ºC) | Minime 48 ºF (9 ºC)

Temperature medie di agosto: Massime 56 ºF (13 ºC) | Minime 47 ºF (8 ºC)


Durante questi mesi potresti anche sperimentare da nove a undici giorni di precipitazioni.


Visitare l'Islanda a giugno


Se viaggi in Islanda durante i mesi estivi, ti consiglio vivamente di fare escursioni sul ghiacciaio Skaftafell nel Parco nazionale di Vatnajökull. Mentre ti fai strada lungo la Ring Road, questa dovrebbe essere sicuramente una delle tue fermate principali. Quando ti addentri lungo la costa sud verso Vík e Vatnajökull, ti suggerisco anche di fare una deviazione verso le Isole Westman (Vestmannaeyjar).


Questo piccolo arcipelago si trova appena al largo della costa e l'isola più grande è Heimaey. Ha un vulcano attivo sul lato orientale che puoi visitare. Eldfell, che significa "collina di fuoco" in islandese, si è formata durante un'eruzione nel 1973. Una fenditura mai notata prima sotto l'isola si aprì e iniziò a vomitare fuoco, lava e cenere. Fortunatamente i residenti furono tutti evacuati entro 24 ore e alla fine furono in grado di tornare.


Visitare l'Islanda a giugno ti dà anche la possibilità di vedere i nostri adorabili puffin (pulcinelle di mare). Sia le Isole Westman nel sud che i Fiordi occidentali nel nord hanno grandi concentrazioni di pulcinelle di mare del Nord Atlantico. In estate, l'Islanda diventa la casa della più grande colonia di puffin del mondo mentre queste splendide creature accorrono qui per accoppiarsi, fare il nido e socializzare. Le scogliere di Látrabjarg nei fiordi occidentali ospitano da otto a dieci milioni di uccelli. Abbastanza incredibile, vero?


Festival e celebrazioni di giugno


L'estate di Reykjavik inizia con il Reykjavik Art Festival, il principale festival culturale islandese. Durante il mese di giugno celebriamo anche la festa nazionale islandese, quindi vieni a prendere parte agli eventi annuali che segnano la nostra indipendenza. Il Festival vichingo di Hafnarfjordur è una divertente opportunità per i fan della cultura vichinga di essere nel loro elemento. E gli appassionati di sport apprezzeranno eventi come Color Run, la Ultra Marathon sul Monte Esja, la Arctic Open, la Suzuki Midnight Run e il WOW Cyclothon.

Giugno in Islanda significa anche sole di mezzanotte. Divertiti con noi durante le quasi 24 ore di luce per l'attesa del solstizio d'estate. Il Secret Solstice Festival riunisce cantanti, gruppi musicali e altri artisti da tutto il mondo.


Oltre al Secret Solstice Festival, ci sono diverse celebrazioni per tutta l'estate in diverse parti del paese. Abbiamo elencato i punti salienti, ma puoi trovare un elenco completo qui.


Cose da fare in Islanda a luglio


A luglio in Islanda si ha il picco dell'estate, e non puoi sbagliare con un tuffo in una delle piscine islandesi. Nella maggior parte dei luoghi, le persone di solito nuotano durante i mesi più caldi per rinfrescarsi. L'estate islandese è diversa, grazie alla temperatura. Le temperature massime si aggirano intorno ai 50 gradi Fahrenheit (10-15 gradi Celsius), quindi sarai già abbastanza al fresco. Le piscine in Islanda sono riscaldate geo-termicamente, quindi sono l'ideale per saltarci dentro durante tutto l'anno.


Naturalmente, c'è la famosa spa geotermale della Laguna Blu. Questa è la principale destinazione in Islanda per i turisti. Le acque curative e turchesi di questa laguna artificiale sono perfette per una giornata di relax. Puoi anche provare l'esperienza completa e farti fare anche un massaggio. E non dimenticare di regalarti una maschera viso in silica. Ricorda solo di legarti i capelli, e se si bagnano, mettici un bel po’ di balsamo. Non vogliamo che tu vada in giro per l'Islanda con un bel paio di trecce alla Pippi Calzelunghe.


Se le piscine, i bagni termali o la Laguna Blu non fanno per te, torna alla natura in una sorgente termale naturale. L'Islanda è conosciuta per la sua cultura del bagno e, a volte, non c'è niente di meglio che tuffarsi dopo una stancante camminata. Le sorgenti termali di Reykjadalur, conosciute anche come il Fiume Caldo islandese, sono vicine a Reykjavik e costituiscono un’eccellente escursione di una giornata.


Cascate dell'Islanda: una delle nostre migliori attrazioni naturali


Se stai viaggiando durante l'alta stagione islandese, un altro must per il tuo viaggio è visitare le nostre incredibili cascate. Ce ne sono diverse degne di nota, quindi fai la tua scelta e rimarrai stupito dalla maestosità e dalla varietà delle cascate islandesi. Alcune delle più belle sono Seljalandsfoss (considerata la cascata più bella d'Islanda), Svartifoss (la ‘cascata nera’), Dettifoss (la cascata più potente d'Europa) e Godafoss

(la ‘cascata degli dei’). Ci sono oltre 10.000 cascate in Islanda e queste sono solo alcune delle migliori, più sorprendenti e più impressionanti.

Festival estivi a luglio

Continuiamo con altre cose da fare in Islanda a luglio: i festival! Anche se i giochi da viaggio on the road e le playlist rock possono darti intrattenimento sulla strada, non c'è niente di meglio della musica dal vivo e delle attività all'aperto.


Luglio in Islanda significa il Siglufjordur Folk Music Festival, l'Eistnaflug Heavy Metal Festival e il Reykholt Chamber Music Festival. C'è anche il famoso LungA Art Festival e il Medieval Trading Village a Gasir. Se hai voglia di fare un po’ di sport, prendi parte alla Laugavegur Ultra Marathon o al Thorvaldsdalur Terrain Run.


Agosto in Islanda


L'estate volge al termine, perché questo è l'ultimo mese con un clima davvero piacevole prima che l’aria inizi a rinfrescarsi. È il periodo perfetto dell'anno per un viaggio in giro per l'isola o per fare una delle tante escursioni di un giorno disponibili. Un viaggio lungo il Golden Circle potrebbe essere l’opzione perfetta per visitare le meraviglie all'aperto della Fenditura di Silfra nel Parco Nazionale del Thingvellir, i geyser di Strokkur e Geysir nella valle di Haukadalur o la cascata di Gullfoss.


Osservazione delle balene in Islanda


Da metà aprile ai primi di settembre, più di una dozzina di specie di balene e delfini si dirigono verso le nostre acque. Tra i 20 diversi tipi di cetacei che nuotano intorno alla zona, potrai osservare balene blu, megattere, balenottere, orche, focene e molte altre ancora vicino alle coste di Reykjavik, Husavik e nella penisola dello Snaefellsnes. Nonostante tu possa andare a osservare le balene da quasi tutte le città costiere, il mio consiglio è Húsavik. È conosciuta come la capitale dell'osservazione delle balene in Islanda, quindi è quasi sicuro che riuscirai a vedere svariate pinne muoversi al largo della costa.


L’estate rappresenta il periodo migliore per la stagione di osservazione delle balene, quindi luglio e agosto sono i mesi perfetti per fare un'escursione di whale-watching in Islanda.


Escursioni a Landmannalaugar


In questo periodo tutte le strade degli Altopiani (strade-F o strade di montagna) sono completamente aperte. Il famoso territorio escursionistico islandese è pieno di colorate montagne vulcaniche di riolite. Se hai qualche giorno libero, vai a fare trekking sul sentiero Laugavegur e ammira i panorami della zona. Se hai messo in valigia un sacco a pelo, puoi anche andare in campeggio o soggiornare in uno dei tanti cottage islandesi lungo il percorso.


Feste ed eventi di agosto


Il Dalvík Fish Festival è uno dei momenti salienti di agosto. Conosciuto come il Great Fish Day, si svolge durante il secondo sabato di agosto. I pescatori locali vengono nel porto di questa città costiera del nord dell'Islanda e cucinano tutti insieme. E in più, è gratis! E diciamocelo, chi è che non ama il cibo gratis, specialmente quando è in vacanza?

Altri festival di agosto in Islanda sono la Reykjavik Pride Parade, la Reykajvik Culture Night e la Reykjavik Marathon.

Probabilmente, l’evento più speciale fra i tanti sono i fuochi d'artificio nella laguna-ghiacciaio di Jökulsárlón. È una notte magica con fuochi d'artificio multicolori che illuminano gli iceberg. Questo evento annuale è da non perdere e tutti i proventi della vendita dei biglietti sovvenzionano la Hornafjordur Search and Rescue Association.


Cose da fare in Islanda in estate


L'estate è una stagione meravigliosa in Islanda. Il paese si scrolla di dosso il suo gelido cappotto invernale ed è in piena fioritura. È davvero bello vederlo prendere vita ovunque, con le attività e l’allegria dell'estate. Tutti escono finalmente di casa e si godono questi fugaci mesi estivi al massimo, quindi assicurati di far parte del divertimento anche tu. Goditi le escursioni sui ghiacciai, il trekking nei paesaggi colorati di Landmannalaugar, l'esplorazione delle cascate, il whale-watching e semplicemente sperimenta l’estate in Islanda più che puoi.

85 visualizzazioni

Be Local Buy Local ehf. 

235 Keflavík Airport (Islanda)

SSN: 680513-1630 / VAT: 114127

© 2019 Tutti i diritti riservati

 

ORARI APERTURA

 

UFFICIO DELL’AEROPORTO

Abbiamo un servizio 24 ore su 24 all'Aeroporto Internazionale di Keflavik.

UFFICIO A REYKJAVIK

Il nostro ufficio è aperto dalle 08:00 alle 18:00. L’indirizzo è Fiskislóð 22, Reykjavik.

SCORCIATOIE

 

HAI BISOGNO DI UN CAMPERVAN?
Contattaci
  • Facebook Noleggio Auto Islanda
  • Twitter Noleggio Auto Islanda
  • Instagram Noleggio Auto Islanda