Cerca

Le Cascate Svartifoss

Le cascate islandesi sono famose in tutto il mondo. Dalla cascata Dettifoss, che è stata la cornice di un mitico incontro alieno nel capolavoro cinematografico di Ridley Scott, Prometeo, a Seljalandsfoss, conosciuta come la più bella cascata islandese. È abbastanza impressionante che una piccola isola delle dimensioni del Kentucky ospiti oltre 10.000 cascate, tra cui la più potente in Europa in termini di volume (la sopracitata Dettifoss). E una delle cascate più spettacolari e insolite dell'Islanda si trova nascosta nella zona di Skaftafell del Parco Nazionale Vatnajokull. La cascata Svartifoss, conosciuta anche come la cascata nera in Islanda, è il complemento perfetto per le spiagge di sabbia nera del paese. Entrambi sono stati formati dall'attività vulcanica e quando ti renderai conto che sembra un gigantesco organo a canne color onice, capirai perché così tanti viaggiatori parlano affascinati dello splendore della bellezza naturale della nostra isola. Cosa ha causato la forma, il colore e le formazioni naturali insolite di Svartifoss, la nostra cascata islandese unica nel suo genere?


splendida cascata nera in islanda

Le cascate islandesi: ciò che rende eccezionale Svartifoss


Madre Natura ha davvero fatto del suo meglio quando ha scolpito i paesaggi del luogo che chiamiamo così affettuosamente La Terra del Ghiaccio e del Fuoco. I vulcani e le loro eruzioni hanno modellato sia il colore che lo scenario della nostra terra. Meraviglie naturali come la cascata di Svartifoss esistono a causa delle eruzioni vulcaniche e dell'alchimia geologica che si verificano sulla loro scia. Svartifoss significa semplicemente "cascate nere" in islandese e, osservando questa particolare cascata, una delle sue caratteristiche distintive sono le scure colonne esagonali di basalto su entrambi i lati della struttura. Vedrai gli stessi pilastri corvini sulla spiaggia di Reynisfjara nel sud dell'Islanda.


La spiegazione scientifica è abbastanza semplice, eppure affascinante. Quando un vulcano come Hekla o Eyjafjallajökull erutta, produce cenere e fumo che si disperdono nell'aria. Il magma surriscaldato che si stava agitando profondamente all'interno del vulcano ora trabocca ed esce dal cratere come lava. Questo liquido ricco di ferro e magnesio si raffredda rapidamente una volta esposto all'aria. La lava a raffreddamento rapido forma una roccia vulcanica a grana fine, scura, nota come basalto. A causa della sua struttura chimica, il basalto ha la tendenza a cristallizzarsi nella forma di una colonna. Puoi vederlo in mostra alla cascata di Svartifoss poiché essa è circondata da queste formazioni rocciose dalla forma strana piuttosto che da una normale parete rocciosa. Guardando le foto o vedendola da vicino (forse facendoti anche un piccolo bagno a causa degli spruzzi), capirai perché è una delle attrazioni naturali più belle dell'Islanda.


giovane uomo in posa davanti alla cascata svartifoss nel sud dell'Islanda

È direttamente fuori dalla Ring Road come Skógafoss e altre famose cascate islandesi, ma non tanto nell'entroterra come Gullfoss sul percorso del Golden Circle. Devi fare un viaggio specifico a Skaftafell nel Parco Nazionale Vatnajökull per vivere l’esperienza di Svartifoss. Ne vale la pena al cento per cento. Secondo me questa è la migliore cascata in Islanda.


Indicazioni e come arrivare a Svartifoss


Ci vogliono circa quattro ore per arrivare alla cascata Svartifoss in autonoleggio Islanda. Se ti trovi già vicino al Parco Nazionale Vatnajökull, è molto più vicino. Le cascate nere si trovano nella sezione Skaftafell di Vatnajökull vicino al ghiacciaio Skaftafell. Arrivando dalla Ring Road, prendi la strada numero 998 e seguila per circa 3 km fino al centro visitatori. Da lì puoi fare un'escursione alle cascate.




Cascata Svartifoss: la cascata nera islandese e la gemma nascosta


La cascata Svartifoss è una gemma iconica della nostra piccola isola e un punto culminante in un tour delle cascate islandesi. La caduta di 80 piedi (20 metri) sporge dal bordo della scogliera in un bellissimo burrone e ha persino ispirato l'architetto di stato islandese Guðjón Samúelsson, che ha progettato Hallgrímskirkja di Reykjavik. Fai una deviazione durante il tuo viaggio e scopri cosa rende questa attrazione turistica così affascinante e indimenticabile.

92 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti