top of page
Cerca

Tutto quello che c'è da sapere sugli alberi in Islanda


Per la maggior parte delle persone in tutto il mondo, sarà strano che gli alberi in Islanda possano essere un argomento di discussione. Ma a parte il fatto che molti hanno una percezione erronea di come sia l'Islanda (sarai sorpreso da quanti la confondono con l'infinita distesa ghiacciata dell'Antartide), l'Islanda è anche un paese che ha subito gli effetti di una devastante deforestazione.


Esplorando la storia degli alberi in Islanda, diventa chiaro perché le domande sulla presenza di alberi e foreste in Islanda non sono rare. In questo articolo, ti forniremo informazioni sulla vegetazione dell'Islanda, sia nel passato che nel presente.


alberi in Islanda

Ci Sono Alberi in Islanda?

Sì. Gli alberi principali dell'Islanda sono betulla, salice e sorbo. Nonostante gli sforzi di rimboschimento per aumentare il numero di alberi, il suo territorio è principalmente prato e bassa vegetazione, con i muschi che svolgono un ruolo significativo nel paesaggio.


I Tipi di Alberi in Islanda


Anche se l'Islanda vanta numerose specie di vegetazione oggi, sono solo 5 i tipi di alberi nativi dell'isola. Questi sono:

Betulla Pubescente (Betula Pubescens se vuoi sembrare elegante)


Gli alberi di betulla pubescente sono i più comuni qui nell'isola, ed è probabilmente per questo che è l'albero nazionale dell'Islanda. Questo probabilmente perché questa specie è resistente come un chiodo e può sopravvivere alle condizioni più difficili.


Sono alberi molto alti, che raggiungono altezze di 10-20 metri. Questi tipi di alberi svolgono un ruolo importante nell'ambiente; forniscono cibo e rifugio per insetti e animali e hanno molti altri usi interessanti, come ad esempio il fatto che sono ottimi per fare carboncino per scopi artistici.



l'albero nazionale dell'Islanda

Ginepro Comune (Juniperus Communis se vuoi sembrare elegante)


Questo è un albero interessante perché è noto per produrre bacche di ginepro, anche se in realtà non sono bacche. Sono in realtà pigne di semi. Questo albero è anche chiamato arbusto, cosa che alcuni potrebbero trovare strana dato che può crescere abbastanza alto (tra 10 e 16 metri).

È probabile che tu trovi questi alberi in montagna, dove le temperature sono più fresche. A parte gli usi legati al legno, le bacche di ginepro sono apprezzate in cucina, specialmente con la carne di caccia.


alberi in Islanda

Pioppo Tremulo (Populus Tremula se vuoi sembrare elegante)


Sebbene nativi dell'isola, questi alberi sono una vista rara e preferiscono anche le aree/regioni con temperature più fresche. Questi alberi sono una vista incredibilmente impressionante. Sono sorprendentemente spessi e alti, facilmente raggiungendo larghezze di 10 metri e altezze di 40 metri. Diventano ancora più impressionanti con le loro belle foglie verdi lussureggianti e la corteccia grigia e verde.


Tipi di Alberi in Islanda

Sorbo degli Uccellatori (Sorbus Aucuparia se vuoi sembrare elegante)


Questo è un altro albero nativo che è piuttosto raro da vedere. A differenza di alcuni dei suoi fratelli alberi nativi qui nell'isola, questo tipo di albero ha bisogno di condizioni più favorevoli e permissive per crescere e prosperare.


Gli alberi di sorbo raggiungono altezze comprese tra 5 e 15 metri (quindi sicuramente non sono gli alberi più alti qui nell'isola). Sono anche uno dei pochi alberi che producono fiori. Questi piccoli fiori bianco-giallastri maturano e si trasformano in piccoli pomi rossi. Questi frutti sono una fonte incredibilmente importante di cibo per gli uccelli.


Sorbo degli Uccellatori Islandese

Salice di Montagna (Salix Phylicifolia se vuoi sembrare elegante)


Il salice di montagna prospera assolutamente in condizioni umide, il che spiega perché prospera qui nell'isola. Questi alberi sono molto intriganti, poiché possono crescere fino a diventare un albero alto fino a 9 metri o trasformarsi in qualcosa che può essere descritto solo come un cespuglio che raggiunge appena 0,5 metri.


Salice di Montagna in Islanda


Perché Non Ci Sono Alberi in Islanda?


La scarsa popolazione di alberi in Islanda è dovuta al fatto che i primi coloni li abbiano abbattuti ampiamente per carbonella, utensili, case e navi. L'ambiente islandese ostacolava la ricrescita. Un ostacolo principale al rimboschimento è stato il pascolo delle pecore, che impedisce ai giovani alberi di prosperare.


Come ha Perso l'Islanda le sue Foreste?


Bene, ci sono varie ragioni per cui oggi ci sono così pochi alberi locali sull'isola e la maggior parte dell'isola consiste in campi rocciosi o sterili:


Il Cambiamento del Clima


La ricerca tende a indicare che la ragione per cui l'Islanda aveva un tempo così tanti alberi era perché aveva un clima molto più caldo. Ma non è certamente stato solo un cambiamento nelle condizioni meteorologiche in Islanda che ha portato alla diminuzione della vegetazione sull'isola.


I Colonizzatori


Una volta che i colonizzatori arrivarono sull'isola, il paese vantava ancora il 40% della sua superficie coperta da foreste. Ma questi nuovi colonizzatori (e il presto sempre crescente numero di colonizzatori) avevano bisogno di case, barche, fuoco, ecc., e ben presto si fecero sentire gli effetti devastanti della deforestazione dell'Islanda.


Attività Vulcanica


Aggiungi le continue eruzioni vulcaniche nel corso dei secoli, durante le quali la lava rovente che scorreva per la terra divorava tutto ciò che si trovava sul suo cammino, e ottieni una ricetta abbastanza potente del perché ci sono così pochi alberi in Islanda.


Attività Vulcanica Islanda


Sforzi di Rimboschimento in Islanda


Come puoi immaginare, una deforestazione così grave ha un impatto ambientale molto negativo ed è la ragione per cui gli sforzi di rimboschimento sono in corso qui sull'isola. Uno dei più grandi contributori a questi sforzi è Mossy Earth. Il loro obiettivo è ripristinare il più possibile della vegetazione nativa e vedere il ritorno delle foreste di betulle nell'isola.


Fino a oggi, sono riusciti a piantare oltre 60.000 alberi e non hanno intenzione di fermarsi presto. La riforestazione dell'Islanda non solo beneficerà dell'ecosistema complessivo del paese, ma giocherà un ruolo fondamentale nel fornire un habitat per la fauna selvatica nativa, oltre a fungere da ripari (molto necessari) per alleviare l'erosione del suolo.


Foreste in Islanda Oggi


Quindi, ci sono foreste in Islanda oggi? Assolutamente sì! E sebbene possano non coprire più il 40% della superficie terrestre dell'Islanda, sono sicuramente le preferite sia tra i visitatori che tra i locali per varie ragioni. Alcune delle foreste islandesi più conosciute sono:


Foresta Nazionale di Hallormsstadaskogur


Foresta Nazionale di Hallormsstadaskogur nell'Islanda orientale è stata effettivamente la prima foresta nazionale ufficiale dell'Islanda. È comodamente situata vicino a Egilsstadir e i 750 ettari offrono ai visitatori 40 chilometri di sentieri escursionistici, 85 specie diverse di alberi e un'abbondanza di animali islandesi e fauna selvatica.

Questo è anche un luogo molto amato per la raccolta di funghi e bacche, e se hai sete, puoi riempire una borraccia con acqua pura presso uno dei tanti ruscelli glaciali attivi.


Foresta Nazionale di Hallormsstadaskogur


Kjarnaskogur


Kjarnaskogur si trova nel nord dell'Islanda, vicino ad Akureyri (quello che è conosciuto come la capitale del nord). La foresta di 600 ettari ha visto più di un milione di alberi diversi piantati negli ultimi 50 anni, e l'obiettivo finale era che Kjarnaskogur avvolgesse completamente Akureyri.


Oggi la foresta è un sogno all'aperto per le famiglie con sentieri escursionistici e percorsi in bicicletta, punti pic-nic, aree giochi, un nascondiglio per uccelli e un campo da pallavolo. Durante l'inverno, puoi anche praticare sci e snowboard.




Collina e Boschi di Oskjuhlid


Questa foresta si trova effettivamente nella città capitale di Reykjavik, circondando il popolare museo Perlan. Guardando la foresta oggi con le sue 80 diverse specie di alberi, è difficile credere che cento anni fa il terreno non fosse nient'altro che roccia e ghiaia. Oltre alle splendide viste sulla baia di Flaxafloi, offre anche sentieri escursionistici e ciclabili per i visitatori.




Foresta di Heidmork


Heidmork è un'altra foresta comodamente situata vicino a Reykjavik. In effetti, se prendi l'autobus numero 5 dalla capitale, ti porterà direttamente alla foresta. Qui puoi fare escursioni, ciclismo, sci di fondo e molto altro.




Foresta di Skogar


La foresta di Skogar si trova sulla costa sud dell'Islanda, appena fuori dalla Ring Road, ed è casa della famosa cascata Skogafoss. Skogar significa effettivamente 'foresta' e questa è una delle poche foreste originali rimaste dai tempi dei coloni vichinghi.




Vinaskogur alias La Foresta dell'Amicizia


Vinaskogur è sulla strada per Thingvellir National Park e è più un giardino che una vera foresta. Il fatto che sia così vicino a Thingvellir non è un caso. Dove Thingvellir era una volta sede dell'Alpingi (parlamento), il giardino era destinato a servire come ricordo dell'importanza di connessione, amicizia e pace. Oggi, molti dignitari che visitano l'isola piantano un albero lì come gesto simbolico della sua amicizia con l'Islanda.




Foresta di Vaglaskogur


Questa foresta di 300 ettari si trova nella valle di Fnjoskadalur nel nord dell'Islanda (anche molto vicino ad Akureyri). È bellissima a Vaglaskogur con le sue montagne e il fiume dove puoi andare (pescare il salmone). Ci sono vari sentieri escursionistici e puoi scegliere di soggiornare presso il campeggio proprio dall'altra parte della strada se vuoi trascorrere più tempo qui.




Cañon di Asbyrgi


Sappiamo - una foresta non è davvero la prima cosa che salta in mente quando si parla di canyon. Ma questa foresta nascosta tra le scogliere alte 100 metri del canyon lungo 3,5 chilometri è probabilmente uno dei luoghi più sereni che visiterai mai. In estate, questo è anche un luogo molto popolare per andare a vedere i fiori come i ranuncoli e altre fioriture. Qui troverai anche numerosi sentieri escursionistici tra cui scegliere.




Considera i Miti Riguardanti gli Alberi in Islanda Ufficialmente Smentiti


L'Islanda aveva alberi? Più di quanto tu possa immaginare. L'Islanda ha alberi oggi? Sì. Potrebbero non essere più numerosi come un tempo, ma questo sta lentamente cambiando man mano che gli sforzi di rimboschimento in Islanda continuano.


Ma non solo l'Islanda ha alberi, abbiamo molte foreste che ti permettono di fare escursioni, osservare gli uccelli, andare in bicicletta e molto, molto altro. Quindi, perché non affittare un'auto in Islanda e visitare alcune delle foreste menzionate in questo articolo? Visitare alcune di queste foreste belle e rigogliose farà diventare (non potevamo resistere) di colore verde di invidia quelli a casa tua.


106 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page