top of page
Cerca

Akureyri Islanda - La Seconda Città Islandese

Akureyri è conosciuta come la capitale del nord qui in Islanda e, come nel caso della sua controparte meridionale, Reykjavik, è una città piuttosto grande che offre ai visitatori molto da fare e da vedere. La maggior parte dei visitatori che fanno un viaggio intorno all'isola o prendono un volo nazionale finiranno ad Akureyri.


Se visiterai presto l'isola o semplicemente vuoi saperne di più su questa importante città dell'isola, questo è l'articolo che fa per te. Ti diciamo esattamente cosa puoi aspettarti da un viaggio ad Akureyri.


Akureyri in Islanda

Fatti in breve su Akureyri


  • Pronunciare Akureyri è abbastanza semplice rispetto ad altri nomi islandesi qui sull'isola; A-khyr-ei-ri.

  • Akureyri è la seconda città più grande dell'Islanda.

  • Questa affermazione potrebbe essere fuorviante per alcuni se si tiene conto del fatto che Akureyri ha una popolazione inferiore a 20.000 abitanti.

  • Akureyri si trova ai piedi del fiordo più lungo d'Islanda, Eyjafjördur.

  • Akureyri è un importante porto crocieristico e una delle città più antiche dell'isola (Akureyri fu menzionata per la prima volta già nel 1562).

  • L'aeroporto di Akureyri è a pochi minuti dalla città ed è uno dei pochi aeroporti dell'isola che offre voli sia nazionali che internazionali.

  • L' industria della pesca in Islanda ha sempre rappresentato una parte importante dell'economia di Akureyri. Infatti, qui hanno sede 2 delle 5 più grandi compagnie di pesca del paese. Questo è anche il motivo per cui è facile capire che le altre grandi industrie in gioco in città sono la lavorazione del legno, la lavorazione del ferro e la costruzione navale.

  • Akureyri si trova a soli 90 chilometri dal Circolo Polare Artico.

  • Per la sua posizione settentrionale, offre la migliore opportunità di vivere uno dei famosi fenomeni naturali dell'isola; il sole di mezzanotte. Ad Akureyri, il sole non tramonta affatto durante il sole di mezzanotte!

  • Il poeta che scrisse l'inno nazionale del paese, Matthias Jochumsson, visse ad Akureyri.

  • Akureyri è famosa per le sue luci rosse. Questo perché le loro luci rosse hanno la forma di cuori!

  • Il giardino botanico di Akureyri è estremamente impressionante. Qui troverai praticamente tutte le specie di piante che crescono qui sull'isola, così come alcune altre che provengono da paesi come la Groenlandia.

  • Tecnicamente, Akureyri era molto avanti rispetto al resto del paese quando si trattava di diritti delle donne (anche se involontariamente). Cinquant'anni prima che le donne in Islanda potessero votare, una donna espresse il suo voto nelle elezioni municipali di Akureyri del 1863. Il motivo per cui ciò è stato consentito in primo luogo è dovuto ad una lacuna creatasi a causa di un errore di traduzione nella legge danese originale.


seconda città più grande dell'Islanda

Vale la pena visitare Akureyri?


Akureyri non è solo la cosiddetta capitale del nord, ma la porta d'accesso ad alcuni dei luoghi più belli e delle cose più interessanti da fare nelle regioni settentrionali del paese. Sfortunatamente, a volte è il nord dell'Islanda trascurato.


Anche la città, adagiata sulle rive del fiordo, ha il suo fascino. Quando visiti Akureyri, ti consigliamo di rimanere almeno 2 giorni/3 notti per sperimentare ciò che la città e i suoi dintorni hanno da offrire.


Anche spostarsi ad Akureyri è incredibilmente facile. Dato che l' aeroporto di Akureyri è a soli 5 minuti di auto dalla città, è facile prendere un autobus, una navetta, un taxi o noleggiare un'auto per raggiungere Akureyri. Una volta lì, gli autobus pubblici sono gratuiti e puoi esplorare la città a tuo piacimento.


Se hai intenzione di utilizzare Akureyri come base e di fare alcune delle attrazioni e delle attività circostanti per gite di un giorno, il nostro consiglio è di noleggiare un'auto in Islanda, anche se puoi anche optare per la prenotazione di posti per visite guidate. Se ti stai ancora chiedendo cosa fare ad Akureyri o quali siano alcune delle attrazioni vicino ad Akureyri, continua a leggere: ti diamo tutte le informazioni su alcune delle migliori cose da fare da non perdere!


L'unica cosa che dovrai tenere a mente quando pianifichi il tuo viaggio è il clima di Akureyri. È importante notare che le condizioni meteorologiche dell'Islanda settentrionale sono molto più fredde e rigide di quelle delle parti meridionali dell'isola.


Meteo akureyri

Anche le regioni settentrionali sono afflitte da chiusure stradali a causa delle condizioni meteorologiche durante i mesi più freddi dell'isola, e alcune strade/percorsi, in particolare le strade F in Islanda, sono generalmente tenute chiuse durante i mesi più freddi dell'anno.


Come puoi immaginare, queste condizioni meteorologiche rendono difficile la navigazione anche sulle strade asfaltate e ben tenute, soprattutto se sei un guidatore nervoso o semplicemente non sei abituato a guidare in tali condizioni. Questo è il motivo per cui generalmente consigliamo, a meno che tu non intenda rimanere entro i confini della città e nelle vicinanze, di pianificare un viaggio ad Akureyri e nelle regioni circostanti durante il periodo estivo in Islanda.


Le 10 migliori cose da fare ad Akureyri in Islanda


Di seguito sono elencate alcune delle migliori cose da fare e vedere ad Akureyri e ti consigliamo di includerle nel tuo prossimo itinerario di viaggio:


Partecipa a un tour in barca per l'avvistamento delle balene


Ad eccezione di Husavik, Akureyri è la destinazione ideale per l'osservazione delle balene in Islanda. Considerando tutta la vita marina nel fiordo di Eyjafjörður, non sorprende che questi gentili giganti dell'oceano non possano rifiutare un buffet così generoso.


Se vuoi fare un tour in barca per l'osservazione delle balene ad Akureyri, ti suggeriamo di prenotare un viaggio tra aprile e settembre, poiché questa è la nostra stagione ufficiale delle balene qui sull'isola e quando molte specie di balene migratrici chiamano la costa dell'isola la loro casa. Alcune delle balene che potresti avvistare nell'acqua includono balenottere minori, orche, capodogli e persino la più grande specie di balene: la balenottera azzurra!


 l'avvistamento delle balene

Visita ai giardini botanici di Akureyri


Come già accennato in precedenza, i giardini botanici di Akureyri (o anche conosciuti come giardini botanici artici) hanno in mostra una vasta gamma di piante. Come luogo all'aperto, è meglio fare una passeggiata nei Giardini Botanici durante i mesi più caldi e preferibilmente nelle giornate soleggiate.


I giardini furono aperti nel 1912, quindi non sorprende che oggi vi si possano vedere più di 7000 specie di piante. E se temi di non avere abbastanza tempo per goderti tutto, il parco è aperto dalle 09:00 del mattino alle 22:00 della sera durante il periodo estivo.


La vegetazione attira anche una varietà di uccelli interessanti, quindi se sei un appassionato birdwatcher, i giardini saranno una sorta di speciale 2 per 1 (anche se il primo è completamente gratuito e non è necessario pagare ingresso ai Giardini). Se ti viene fame, c'è un Café dove puoi prendere un boccone veloce.


attrazioni akureyri

Caccia all'aurora boreale


Questa è l'unica attività di cui avrai effettivamente bisogno per visitare Akureyri durante l'inverno qui in Islanda, poiché richiederà condizioni fredde e buie. Akureyri è, quindi, il luogo perfetto per andare a caccia dell'aurora boreale . Beh, probabilmente dovresti uscire dalla città e da tutte le sue luci, ma è molto probabile avvistare l'aurora boreale alla periferia della città.


Questo perché la parte settentrionale dell'isola è particolarmente fredda e può diventare particolarmente buia a causa della lontananza della regione . Poiché l'aurora boreale appare in condizioni molto specifiche, ti consigliamo di prenotare un posto in un tour dell'aurora boreale con partenza da Akureyri se non sei sicuro di quando o dove cercare tu stesso questo fenomeno naturale.


aurora boreale Akureyri

Immergiti nei bagni naturali di Myvatn


I Myvatn Nature Baths sono sorgenti termali vicino ad Akureyri o, più precisamente, piscine geotermiche che utilizzano alcune delle sorgenti termali naturali qui sull'isola. Le sorgenti termali sono una cosa comune qui in Islanda a causa dell'attività vulcanica che riscalda la fornitura d'acqua sotterranea.


Quando si tratta di piscine geotermiche come i Myvatn Nature Baths, troverai tutti i tipi di servizi aggiuntivi, come trattamenti termali islandesi, ristoranti e, ovviamente, spogliatoi. C'è anche un autobus che viaggia da Akureyri a Myvatn, quindi controllalo se hai bisogno di un passaggio. Visitare le piscine e immergersi nelle acque calde e curative è una delle escursioni preferite tra le escursioni a terra di Akureyri.


bagni naturali di Myvatn

Visita la cascata Godafoss


Visitare la cascata Godafoss è una delle cose gratuite da fare quando sei ad Akureyri, anche se è così spettacolare che ti sembra quasi di dover acquistare un biglietto da qualche parte per questo posto in prima fila per lo spettacolo. Ma Godafoss non è solo una delle nostre cascate più mozzafiato; ha anche un significato culturale per l'isola.


Si ritiene che Godafoss sia il luogo in cui uno dei capi gettò tutti i suoi idoli delle divinità norrene come simbolo della conversione ufficiale dell'isola al cristianesimo. Se la leggenda sia davvero vera non lo sapremo mai, ma le cascate saranno sempre Godafoss, ovvero “cascata degli dei”.



cascata Godafoss

Dai un'occhiata alle case in erba Laufas


Sarai perdonato se pensi che si tratti di teatri a tema fiabesco, ma in realtà si tratta di esempi ben conservati delle case in cui vivevano gli islandesi prima del XX secolo.


Sebbene estremamente ben mantenute, le Laufas Turf Houses furono in realtà costruite nel 1865! Oggi, le case sono di proprietà del Museo Nazionale d'Islanda e fungono da strumento educativo coinvolgente in cui le persone dei giorni nostri possono viaggiare nel tempo nell'Islanda del passato. Le Turf Houses si trovano a pochi chilometri da Akureyri.


musei, akureyri

Trascorri un po' di tempo nella foresta di Kjarnaskogur


La foresta di Kjarnaskogur è una delle preferite sia dai visitatori che dalla gente del posto, soprattutto dalle famiglie. Questo perchéil bosco offre un'ampia varietà di attività a cui è possibile dedicarsi in modo completamente gratuito.Puoi fare un'escursione, intraprendere uno dei percorsi per mountain bike, fare un bel picnic in una delle strutture per grigliate o far correre i bambini in uno dei parchi giochi.


Ma non sono solo questi servizi a rendere Kjarnaskogur così speciale. È il fatto che questa foresta fa parte dei tentativi di rimboschimento dell'Islanda dopo che l'isola è stata lasciata quasi completamente sterile dopo che il primo giro di coloni l'ha abbandonata. Ciò includeva la regione a sud di Akureyri fino agli anni '50. Successivamente furono piantati i primi alberi nell'area di 800 ettari che ora tutti conosciamo e amiamo come Kjarnaskogur.


foresta di Kjarnaskogur

Cavalcare


Questa è probabilmente una delle cose più uniche da fare ad Akureyri. Non solo perché attraverserai alcuni dei più bei terreni islandesi che solo la Terra del Fuoco e del Ghiaccio può offrire, ma anche perché lo farai in groppa alla razza di cavalli dell'isola, l' Islandese Cavallo.


Queste creature sono incredibilmente uniche, nonostante il loro nome non originale, e sono note per assomigliare più ai pony che ai cavalli adulti che sono. Hanno anche una natura incredibilmente amichevole e possono eseguire un'andatura extra chiamata tölt.


cose più uniche da fare ad Akureyri

Ammira l'architettura della chiesa di Akureyri


Non puoi assolutamente perderti questo gioiello architettonico quando visiti Akureyri. Ma questa non è in alcun modo una gemma nascosta in Islanda; torreggia sulla città e domina l'orizzonte. E giustamente, perché il design Art Déco e quasi cubista ricorda più un'opera d'arte che un edificio. Ma nonostante il suo aspetto moderno, la chiesa fu consacrata nel 1940 ed è diventata sinonimo di Akureyri.


A tal punto che la chiesa di Akureyri non è solo ammirata per la sua architettura, ma ha effettivamente ispirato un evento annuale chiamato Church Stair Race. Questo evento si tiene a luglio e si può partecipare in più categorie, quindi questa corsa sulle scale non consiste solo nel salire e scendere i gradini il più velocemente possibile.


chiesa di Akureyri

Sommità del Monte Sulur


Ok, non è così difficile o drammatico come sembra. Non è necessario essere un alpinista professionista per affrontare questa salita. Ma l'escursione è classificata come da impegnativa a difficile e si consiglia di intraprenderla solo con una guida esperta al tuo fianco. Il monte Sulur si trova a soli 9 chilometri da Akureyri ma può essere visto da molto lontano poiché raggiunge l'incredibile altezza di 1213 metri.


Questo è anche ciò che rende la scalata così gratificante, poiché i panorami dalla cima sono semplicemente mozzafiato. A causa del livello di difficoltà di questa salita e del fatto che il sentiero è piuttosto ripido e situato vicino a zone paludose, si consiglia vivamente di tentare la vetta solo in una bella giornata estiva senza possibilità di pioggia. Quest'ultimo aiuterà ovviamente anche per quanto riguarda la vista dall'alto.


Sommità del Monte Sulur


Arrivo ad Akureyri


Esistono numerosi modi per arrivare ad Akureyri:


Prendendo un volo


Questo è di gran lunga il modo più veloce per arrivare ad Akureyri, quindi è un ottimo modo di viaggiare se non hai molto tempo sull'isola. Basta prenotare un volo dall'aeroporto di Reykjavik (da non confondere con l'aeroporto di Keflavik). Troverai numerosi voli ogni giorno e ti ci vorranno solo 40 minuti per volo.


Salendo su un autobus


L'autobus 57 ti porterà direttamente da Reykjavik ad Akureyri, anche se ci sono un paio di fermate lungo il percorso. Puoi anche prendere lo stesso autobus da Akureyri a Reykjavik se intendi fare una gita di un giorno. Questo viaggio, di sola andata, durerà circa 6 ore . Per qualsiasi/tutta la tua esigenza di servizio di autobus pubblico (sia per arrivare ad Akureyri che nei suoi dintorni), controlla il sito web di Stræto.


Facendo una visita guidata


Troverai molti tour (specialmente quelli che percorrono il percorso Diamond Circle) che hanno Akureyri come tappa. La maggior parte partirà da Reykjavik. Tieni presente che se stai pianificando la tua visita durante il periodo estivo, è il periodo più affollato qui sull'isola e la prenotazione è essenziale.


Noleggiando un'auto


Questo è di gran lunga il modo migliore per esplorare la città e i suoi dintorni più remoti . Non solo ti mantiene completamente indipendente dagli altri, ma hai anche il pieno controllo del tuo tempo e dell'itinerario di viaggio. Prova ad aggiungere Akureyri come tappa di un viaggio e trascorri un paio di giorni lì, così potrai fare e vedere tutte le cose che la città e le aree circostanti hanno da offrire.



Per raggiungere Akureyri tutto ciò che devi fare è prendere la tangenziale e iniziare a guidare verso nord. Ricorda solo di tenere d'occhio le previsioni del tempo per l'Islanda, soprattutto se percorri il percorso durante i mesi più freddi qui sull'isola.



Noleggiando un'auto akureyri


Domande frequenti su Akureyri


Per cosa è conosciuta Akureyri?


Akureyri è la seconda città più grande dell'Islanda ed è nota per la sua splendida cornice su una baia, la sua vivace scena culturale e le sue numerose attività all'aperto.


Qual è il periodo migliore dell'anno per visitare Akureyri?


Il periodo migliore dell'anno per visitare Akureyri è durante l'estate (giugno-agosto). Questo è il periodo in cui il clima è più piacevole e si svolgono numerosi festival ed eventi. Tuttavia, Akureyri è una città bellissima tutto l'anno.


Qual è la lingua parlata ad Akureyri?


La lingua ufficiale parlata ad Akureyri è l'islandese. Tuttavia, l'inglese è ampiamente parlato in città, soprattutto tra turisti e studenti.


Akureyri; la migliore base per tutti i tuoi viaggi nel Nord


Akureyri come città è un luogo interessante da visitare grazie alla sua ricca storia e alle sue attrazioni culturali, ma funge anche da ottima base per esplorare il resto delle incredibili meraviglie che custodiscono le regioni settentrionali dell'isola.


Basta noleggiare un'auto in Islanda e risalire lungo la Ring Road, per scoprire la natura intima della nostra seconda città più grande qui in Islanda e perché "la capitale del nord" è considerata la porta d'accesso al resto (e al meglio) dell'Islanda settentrionale.

365 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page